Condividi

“In tutti i casi, la causa del decesso è stata una grave insufficienza respiratoria e/o arresto cardio circolatorio”, scrivono gli esperti dellʼIss

Ancora due morti per morbillo in Italia, riporta TgCom24. Due persone adulte e non vaccinate segnalate dalla Regione Sicilia sono infatti decedute.

Lo segnala l’ultimo bollettino sulla malattia dell’Istituto Superiore di Sanità, secondo cui sale così a 6 il numero di decessi in Italia nel 2018.

“I due decessi ulteriori segnalati, si legge nel documento, si sono verificati in una persona di 51 anni e in una di 29.

“In tutti i casi, la causa del decesso è stata una grave insufficienza respiratoria e/o arresto cardio circolatorio – scrivono gli esperti dell’Iss -.

Tutti i casi erano non vaccinati al momento del contagio”. Se si estende il conteggio anche allo scorso anno sono 10 i morti totali, fra cui un bambino di 10 mesi.

Dal 1 gennaio al 31 agosto 2018 sono stati segnalati in Italia 2.248 casi di morbillo (di cui 126 nel mese di luglio e 66 nel mese di agosto 2018).

L’88,5% dei casi si è verificato in 7 Regioni, con in testa la Sicilia (1.116 casi). La Regione Sicilia ha riportato l’incidenza più elevata (333 casi per milione di abitanti).

 

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteFacebook denuncia attacco: colpiti 50 milioni account, dati a rischio
Prossimo articoloNovara. Rapina due donne: era appena stato rilasciato