Condividi

 

L’età mediana dei casi è stata pari a 25 anni. Sono stati segnalati 429 casi in bambini di età inferiore a 5 anni, di cui 138 avevano meno di 1 anno.

Il 91,1% dei casi era non vaccinato al momento del contagio, il 5,5% aveva effettuato una sola dose.

Il 48,9% dei casi ha sviluppato almeno una complicanza, prosegue il documento, e il 59,4% dei casi totali e’ stato ricoverato.

Sono stati segnalati 98 casi tra operatori sanitari, di cui 52 con complicanze (53,1%).

Nonostante l’aumento delle coperture vaccinali nel 2017 faccia ben sperare soprattutto nella riduzione dei casi di morbillo nei bambini molto piccoli,

per l’Iss è necessario mettere in atto nuove iniziative per gli adolescenti, giovani adulti, soggetti a rischio e aumentare anche la consapevolezza

dell’importanza della vaccinazione anche tra gli operatori sanitari tra i quali si registra ancora un numero elevato di casi (334 nel 2017 e 98 nel 2018).”

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteFacebook denuncia attacco: colpiti 50 milioni account, dati a rischio
Prossimo articoloNovara. Rapina due donne: era appena stato rilasciato