Fase 2. Cambia di nuovo il modulo di autocertificazione. SCARICALO QUI

Non c’è pace per gli italiani alle prese con i moduli di autocertificazione degli spostamenti in piena emergenza coronavirus: il modulo cambia ancora

A breve torneranno al lavoro 4,4 milioni di persone dopo la fase acuta dell’emergenza coronavirus. E scatta la possibilità di far visita a coniugi, conviventi, partner delle unioni civili, parenti fino al sesto grado, affini fino al quarto grado come i cugini del coniuge.

Arriva anche il nuovo modello di autocertificazione, che sarà in possesso anche delle forze di polizia e potrà essere compilato direttamente al momento del controllo.

 

 

E’ disponibile il nuovo modello di autocertificazione per gli spostamenti utilizzabile a partire da lunedì 4 maggio.

Il modello è stato diffuso dal Viminale che ha spiegato che può comunque essere ancora utilizzato il precedente modulo barrando le voci non più attuali.

L’autocertificazione è in possesso degli operatori di polizia e può essere compilata al momento del controllo.

SCARICA QUI il — > nuovo modello di autocertificazione

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche