Condividi

Positivo all’Hiv da nove anni, aveva rapporti sessuali senza adottare alcuna precauzione: è questo il motivo dell’arresto di un uomo al termine di un’indagine, condotta dalla Polizia di Ancona in collaborazione con il Servizio Centrale Operativo.

Potrebbero essere oltre 200 le donne potenziali vittime di contagio del virus Hiv per rapporti sessuali con l’uomo arrestato, un autotrasportatore di 36 anni di Ancona, che viaggiava in tutta Italia per lavoro. L’uomo, che nega la malattia di cui è affetto, è stato arrestato ieri per lesioni dolose gravissime dalla Squadra Mobile di Ancona in collaborazione con lo Sco della Polizia di Stato. La polizia lancerà un appello per individuare le potenziali vittime, contattate da lui anche attraverso chat e social network.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteStadio Roma, 9 arresti e 16 indagati per corruzione
Prossimo articoloVoglia di dimagrire? Ecco 6 cibi che ti aiuteranno a perdere peso in modo facile e veloce