Condividi

Di nuovo un rischio Listeria.
Questa volta la contaminazione da batterio riguarda il salmone affumicato. Coop richiama infatti dai supermercati un lotto di salmone affumicato preaffettato. Il pesce preconfezionato che viene prodotto dalla Kv nordic è finito sotto la lente del ministero della salute per rischio batteriologico dovuto alla presenza di listeria monocytogenes. Ad essere stato cestinato, riporta Repubblica, è solo il lotto 801252, identificato dalle scadenze 16.08.18 E 23.08.18, Quello che riguarda la linea “salmone norvegia affumicato” venduto in confezioni da 50 grammi, avente scadenza minima 16.09.2017, Commercializzato da eurofood S.P.A. Ci sarebbe un rischio batteriologico dovuto alla presenza di listeria monocytogenes.
Coop invita quindi i cittadini a controllare se a casa hanno il lotto interessato e di non consumarlo ma di portarlo indietro.

Leggi anche:  Salmone affumicato a rischio Listeria: ritirato il lotto di una nota marca

La listeriosi, spiega Giovanni D’agata, presidente dello “sportello dei diritti”, può provocare nausea, vomito e diarrea, ma anche infezioni più gravi, come la meningite. Si tratta di una infezione che si trasmette per via alimentare e può essere pericoloso soprattutto per le persone con basse difese immunitarie come bambini ed anziani. L’avviso di richiamo del lotto, è stato pubblicato sul portale Coop.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteCrollo Ponte, "Rischio noto da tempo, tecnologia fallimentare": VIDEO
Prossimo articoloTragedia a Genova, il quotidiano IVG "tre giorni fa le prime avvisaglie del crollo?" Ecco le immagini