Poliziotto aggredito a morsi in stazione: un arresto

Arrestato da altro personale della Polfer e dalla Squadra Voltanti, Rusconi è risultato essere pregiudicato a causa di una precedente condanna per furto e per l’aggressione all’ex fidanzata avvenuta lo scorso giugno (pena sospesa, ndr). Portato in Tribunale, è accusato di resistenza, violenza, lesioni aggravate e false dichiarazioni sulla propria identità. Inoltre, è stato trovato in possesso di una “pallina” di cocaina.

Il giudice l’ha condannato momentaneamente all’obbligo di dimora, rinviando a venerdì mattina il processo.

leccotoday