Morto a 48 anni agente della Polizia Penitenziaria

Un agente di Polizia Penitenziaria è morto a causa delle gravi ferite riportate dopo un incidente in auto

Aveva 48 anni Andrea. L’ennesima vittima della strada è un agente della Polizia Penitenziaria in servizio a Orvieto.

E’ giunto al “Santa Maria della Stella” di Orvieto in condizioni troppo gravi, dopo un incidente in auto la cui dinamica è ancora da chiarire.

Il poliziotto Andrea Tei si trovava lungo la Strada Provinciale 71 bis alla guida della sua Fiat Panda.

Si è scontrata frontalmente con una Volkswagen Polo in località San Giorgio, nella tarda mattinata della vigilia di Natale.

Per lui non c’è stato nulla da fare: poco dopo l’arrivo al pronto soccorso è spirato.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche