Anziana sviene al supermercato: “aiutatemi, non ho i soldi per mangiare”

Anziana sviene al supermercato: “aiutatemi, non ho i soldi per mangiare”

Freddo e fame.

Una combinazione che, in questi giorni di temperature particolarmente rigide, può diventare micidiale e poteva costare carissima ad un’anziana padovana.

Protagonista della triste vicenda una settantacinquenne che vive a Pontevigodarzere, alla periferia di Padova:

mercoledì mattina è collassata in una delle corsie del supermercato Alìper di via Saetta all’Arcella, mentre faceva la spesa.

Il motivo? La pensione non le basta, soffre la fame, vive al freddo e non ha più forze per mantenersi.

I clienti presenti, vedendola cadere all’improvviso a terra perdendo subito conoscenza,

hanno urlato chiedendo aiuto. É così intervenuto un medico padovano che, fortunatamente, si trovava nel negozio per fare anche lui la spesa.

La signora ha spiegato di non avere possibilità economiche soddisfacenti

“Vivo da sola in un appartamento in periferie — ha raccontato — e non ho altre fonti che la pensione minima. Ho staccato il gas per la cucina e per il riscaldamento.

Quando mi alzo dal letto al mattino, mi vesto molto per non soffrire il freddo.

 

Anziana al supermercato in una foto d'archivio

 

E siccome non ho i soldi per pagare la bolletta del gas, in questi mesi sto mangiando solo cibo in scatola, tutto freddo perché non posso né riscaldarlo né cucinarlo”.

Dopo l’intervento del medico fuori servizio, la donna è stata accompagnata dagli operatori dell’ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale di Padova.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche