Condividi

E’ stato salvato nella giornata di ieri dalla polstrada di Lucca l’anziano di circa 70 anni segnalato da alcuni automobilisti trovato mentre stava camminando in A/12, nei pressi dello svincolo di Viareggio, con un cane al seguito. La situazione, come si immagina, ha destato molta preoccupazione tra gli utenti della strada che hanno allertato le forze dell’ordine immediatamente intervenute

Una volta avvertita, la Polizia Stradale ha inviato subito un automezzo appartenente alla Sottosezione di Viareggio che in quel momento si trovava a pochi km di distanza. I poliziotti immediatamente giunti ci hanno messo poco a capire la complessità della situazione ed il grosso pericolo corso dall’uomo che, secondo le testimoniaanze, teneva come comprensibile un atteggiamento incerto. Uno degli agenti p denunque sceso dall’auto e, segnalando il pericolo alle altre auto per farle rallentare ha permesso al collega di fermare il veicolo sulla corsia di marcia, posizionandola di traverso con la funzione di copertura- Gli agenti sono dunque riusciti a convincere l’uomo a salire in macchina con il suo cane mettendoli in sicurezza

L’anziano – scrive gazzettadiviareggio.it – non si rendeva conto del pericolo scampato, appariva in forte stato confusionale e non aveva nulla per poterlo identificare. Condotto in caserma, gli investigatori della Stradale sono riusciti a risalire a una casa di riposo della Versilia, da cui lui si era allontanato e dove è stato riaccompagnato in serata, insieme al suo cane.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteCarabiniere eroe riporta a battere il cuore di Manuel. Morto il papà, grave la mamma
Prossimo articolo"Caro Raffa, vivrai per sempre.. I fratelli di giubba non ti dimenticheranno. Mai"

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.