Anziano disperato, i Carabinieri “poteva essere nostro nonno, felici di averlo aiutato”

Un 83enne di Sassuolo (Modena) è rimasto per giorni senza mangiare, impossibilitato a fare la spesa e senza parenti che lo potessero aiutare, nonché impaurito dalla possibilità di contagio da coronavirus.

In preda alla disperazione, l’anziano ha chiamato i carabinieri, i quali hanno provveduto a recapitare il necessario presso la sua abitazione. In seguito i militari, constatato lo stato di indigenza dell’uomo, hanno allertato i servizi sociali.

“Gli abbiamo detto che ci saremmo accertati della situazione poi ci siamo guardati negli occhi e abbiamo deciso insieme di andare nel supermercato più vicino. Quando ci ha visto tornare con la spesa tra le mani gli tremava la voce per la commozione.
Quell’uomo sarebbe potuto essere mio nonno: siamo felici di averlo aiutato”.

I carabinieri si sono recati presso l’abitazione dell’anziano e, constatato il suo stato di grave difficoltà, di propria iniziativa si sono recati al supermercato per acquistargli generi alimentari di prima necessità.

Episodio analogo a Bari, questa volta ad intervenire è la Polizia

E così, succede (a Bari) che alcuni agenti, nelle scorse ore, hanno notato un uomo di 80 anni che si teneva il viso tra le mani e piangeva, seduto su una panchina vicino all’Ateneo.

A quel punto i poliziotti si sono avvicinati per chiedergli cosa fosse successo, e l’anziano ha detto loro che non mangiava da tre giorni, che non aveva una casa e che il suo unico figlio, che non vede da tempo, vive a Torino.

Gli agenti hanno allora deciso di aiutarlo e da un vicino panificio hanno comprato pane, focacce e generi di prima necessità per l’80enne che, commosso, ha ringraziato tutta la Polizia di Stato per la sensibilità.

LEGGI ANCHE: Gli agenti donano 9mila con le loro offerte volontarie, la Polizia di Stato si mobilita per i più bisognosi
LEGGI ANCHE: “Mi manca la bombola di ossigeno”: Polizia aiuta nonnina di 95 anni
LEGGI ANCHE: Perde lavoro e casa e finisce a vivere in auto: 55enne fermato e aiutato dalla polizia

 

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche