Appartamento esploso, anziano estratto dalle macerie: “vivo grazie ai soccorritori, acclamati come eroi in paese”

Appartamento esploso, anziano estratto dalle macerie: “vivo grazie ai soccorritori, acclamati come eroi in paese”

Bajardo. E’ Livio Raffa l’anziano vittima dell’esplosione verificatasi nel piccolo centro alle porte di Sanremo, a Bajardo al civico 34 di via San Salvatore

E’ stato estratto estratto vivo dalle macerie dai vigili del fuoco. Dai quotidiani locali si apprende che l’esplosione sarebbe dovuta ad una bombola di gas ritrovata all’interno del suo appartamento, nel cuore del borgo alle spalle di Sanremo.

Ore di apprensione per tutti gli abitanti del paese, centinaia i cittadini in attesa di conoscere le sorti del settantenne

e quando finalmente i pompieri lo hanno trovato ed estratto, dopo aver passato ore e ore a spostare cumuli di detriti, ad esplodere questa volta è stato un applauso

quello dei baiocchi che hanno ringraziato i soccorritori per l’immenso lavoro compiuto per salvare l’uomo.

 

foto di Riviera24

“Sembrava una bomba” raccontano i cittadini al quotidiano locale online riviera24, che scrive della vicenda

i soccorritori hanno raggiunto l’abitato di Bajardo poco dopo le 7,30 quando i residenti hanno allertato i soccorsi dopo aver udito il boato generato dall’esplosione.

Un boato fortissimo che li ha spinti ad uscire in fretta dalle loro case: è così che si sono accorti della tragedia e per tutta la mattina sono rimasti lì,

insieme al sindaco Francesco Laura, per assistere ai soccorsi con il fiato sospeso per la sorte del loro concittadino. In un paese piccolo come Bajardo,

tutti hanno subito capito che sotto le macerie di quel che resta dell’appartamento di via San Salvatore era rimasto lui, Livio Raffa: un uomo di 77 anni con difficoltà motorie tanto da esser costretto ad utilizzare il bastone per aiutarsi a camminare”

Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, ad un equipaggio della Croce Rossa di Sanremo c’erano anche i carabinieri con il loro comandante, il tenente Mario Boccucci.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche