Condividi

Gragnano, tre persone sono finte all’ospedale. Sul posto anche l’eliambulanza del 118

Apre la portiera dell’auto e “abbatte” una colonna di ciclisti. L’incidente, che ha mandato all’ospedale tre persone, è avvenuto la mattina del 4 maggio in centro a Gragnano, lungo la strada provinciale che attraversa il paese, proprio davanti al comune. Qui, intorno alle 12,30 di ieri, sono intervenuti i mezzi del 118, l’eliambulanza e due pattuglie della polizia municipale dell’Unione della Valtrebbia.

Poco prima una donna piacentina di 78 anni, che aveva appena posteggiato a margine della strada, ha aperto all’improvviso lo sportello dell’auto per scendere, ma probabilmente senza guardare con attenzione alle sue spalle. Proprio in quel momento infatti stava arrivando una colonna di cicloamatori che sono finti tutti dritto contro la portiera aperta.

Leggi anche:  Cinquanta giorni di prognosi a un poliziotto, condanna e pena sospesa

Caduti a terra, tre di loro sono rimasti feriti, uno in particolare in modo serio a causa di un trauma cranico. Sono stati tutti trasportati in ospedale a Piacenza, ma fortunatamente nessuno si trova in pericolo. Le due pattuglie della polizia municipale si sono occupate dei rilievi e di regolare la viabilità.“

Il Piacenza
Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteCecenia, 17enne gay gettato dallo zio dal nono piano di un palazzo
Prossimo articoloQuando finisce la scuola? Ecco tutte le date per ogni singola regione