Condividi

Per una settimana ha aspettato fuori dall’ospedale Pablo Soria, a San Salvador de Juju, in Argentina, il ritorno del suo padrone, non sapendo che era morto. È la storia di Toto, un labrador di sei anni, raccontata da Tgcom24. Nonostante l’uomo, un anziano argentino, avesse lasciato scritto di voler salutare il suo fidato amico un’ultima volta prima di morire, i parenti non glielo hanno permesso. Così il cane è rimasto fuori dall’ospedale ad aspettare invano. Il personale dell’ospedale e i familiari dei degenti si sono rivolti a un’associazione animalista che ora sta cercando una casa per Toto.

Il labrador – ha spiegato l’associazione – deve necessariamente vivere in una casa senza cortile aperto: il rischio che possa scappare per tornare nuovamente in ospedale è alto. La storia di Toto ha commosso anche gli utenti social. La speranza è che il cucciolo possa presto trovare una casa.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteDiabete, ricercatrice italiana scopre molecola con un ruolo chiave nella malattia
Prossimo articoloMeteo, ritorna la neve a fine Marzo: ecco dove

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.