Arma in lutto, muore Marco Fiorentini: il Carabiniere eroe dell’alluvione

Infine il 16 maggio di tre anni fa gli viene concesso un “Encomio Solenne” dal Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, per fatti occorsi il 26 ottobre 2012 alla Spezia, con la seguente motivazione: “Con ferma determinazione e generoso altruismo, in occasione di eccezionale ondata di maltempo, caratterizzata da persistenti precipitazioni di straordinaria intensità, non esitava, unitamente ad altro militare, a soccorrere la conducente di un’autovettura rimasta bloccata all’interno di un sottopasso stradale allagato, traendola in salvo prima che le acque la sommergessero completamente. chiaro esempio di elette virtù civiche ed altissimo senso del dovere”.
Per gli stessi fatti il 10.06.2016 gli viene concesso il diploma di benemerenza per atti di eroismo da parte della “Fondazione Carneige” con la seguente motivazione: “Il giorno 26 ottobre 2012, alla Spezia, informato della presenza di un’autovettura semisommersa dall’acqua all’interno di un sottopassaggio, causa le intense precipitazioni temporalesche, interveniva unitamente ad un altro militare, e, scorta un persona bloccata all’interno della vettura, riusciva ad aprire la portiera, ad estrarre un’anziana donna in stato di choc ed a trasportarla di peso in sicurezza”.

 

Città della Spezia

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche