Condividi

Cagliari. forbici puntate contro la titolare per una rapina in profumeria a Is Mirrionis: arrestati

CAGLIARI. Sono entrati nella profumeria “Limoni” in via is Mirrionis a Cagliari minacciando la titolare, una trentacinquenne di Selargius, ​con un paio di forbici e portando via alcuni profumi del valore complessivo di circa 300 euro, per poi fuggire. Ma Alieu Bondi, gambiano di 28 anni e Baboucar Diouf, senegalese di 35, sono stati intercettati dai carabinieri del Nucleo radiomobile di Cagliari che li hanno bloccati e arrestati. La refurtiva è stata recuperata e restituita. I due arrestati sono stati accompagnati nel carcere di Uta, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

YOUTG.NET

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteGenova. Nordafricano violenta una donna mentre costringe il fidanzato a prelevare al Bancomat
Prossimo articoloQuestura in lutto, è morto il sostituto commissario Pierluigi Di Vittorio