Condividi

alzheimerVicenza, 29 ottobre 2013 – I carabinieri di Bassano del Grappa hanno arrestato una badante italiana per una serie di maltrattamenti, particolarmente crudeli, nei confronti di un’anziana malata di Alzheimer.

Gli uomini dell’Arma spiavano la casa da giorni con microcamere e microfoni e così hanno scoperto aggressioni e, talvolta, sadici comportamenti da parte della badante.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteBanche, giovedi' sportelli chiusi
Prossimo articoloConsegnavano droga direttamente a casa, 7 arresti