Condividi

SOS1307202Caserta, 13 settembre 2013 – E’ Alessandro Corvino, 23 anni, ritenuto un elemento emergente del clan dei Casalesi e soprannominato ‘o Malese’, come il boss della serie televisiva ‘Il clan dei Camorristi’ il latitante arrestato a Modena dalla Squadra Mobile di Caserta, guidata dal vicequestore aggiunto Alessandro Tocco, coadiuvata dalla Squadra Mobile di Modena e dagli uomini del Servizio centrale operativo.

Corvino ha precedenti per estorsione, ricettazione, porto di armi improprie, truffa e reati contro la persona.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteFingevano incidenti stradali, 80 indagati
Prossimo articoloPer "disperazione" soffoca moglie malata