+++ ARRESTATO PEDOFILO, LA POLIZIA CHIEDE LA CONDIVISIONE +++

E’ stato infatti accertato lo scambio di materiale pedopornografico con altre persone utilizzando svariate applicazioni di messaggistica e noti ‪#‎socialnetwork‬, addirittura un gruppo creato su ‪#‎WhatsApp‬ amministrato dallo stesso 48enne e composto, alla data dell’accertamento, da 12 membri. Alcune di queste persone sono state localizzate in Italia ed identificate; a loro carico sono state eseguite perquisizioni, tutte con esito positivo. Per gli altri sono tuttora in corso rogatorie internazionali.

Gli uomini della Polpost hanno potuto accertare che la condotta criminale tenuta dall’uomo non ha subito alcuna interruzione nonostante l’arresto. Dalla verifica della sim telefonica, e’ emerso che il 48enne aveva conservato la stessa utenza per non perdere i propri contatti e continuare indisturbato nell’attivita’ illecita. Anche questa volta sono state rinvenute negli smartphone in uso all’uomo immagini pedopornografiche.

Fonte: Vita da social

13/5/2016

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche