Francia, arrestato un uomo che ha minacciato di uccidere Macron

Il 23enne, descritto come «gravitante intorno agli ambienti di estrema destra», oltre che «psicologicamente instabile», era stato già condannato l’anno scorso a tre anni di carcere, ridotti a 18 mesi con la condizionale in libertà vigilata per incitamento all’odio razziale e apologia di terrorismo per aver propagandato le gesta di Anders Behring Breivik, l’autore dell’attentato del 22 luglio 2011 in Norvegia, che provocò 77 morti.

Messaggero