Fumo, stadio e fermate dell’autobus smoke free: “restituzione di diritti a coloro i quali il fumo dà fastidio”

Uno stadio libero dal fumo delle sigarette in tempi “non lunghi”.

Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, fa un ulteriore passo avanti verso la città smoke free del 2030, parlando del divieto di fumare sigarette allo stadio durante le partite di calcio, che potrebbe arrivare in tempi brevi.

“Personalmente penso che si debba arrivare in un periodo non lunghissimo allo stadio smoke free, questa è la mia opinione – ha detto -.


Se sono alla fermata del bus o se sono allo stadio non ho la libertà di spostarmi” se il fumo mi dà fastidio “quindi da questo punto di vista” il divieto “è una restituzione di diritti a coloro a cui il fumo come minimo dà fastidio, probabilmente fa anche male, e non hanno possibilità di evitarlo”.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche