In Piemonte è arrivata la tassa sul rumore degli aerei. Come funziona

La Regione Piemonte introdurrà una imposta sulle emissioni sonore degli aerei. L’aula del Consiglio regionale ha infatti approvato ieri mattina un emendamento al bilancio 2017-2019 del consigliere pentastellato Davide Bono per l’introduzione del provvedimento. Con il Movimento 5 Stelle ha votato a favore compatta la maggioranza di Sergio Chiamparino. Contrario il centrodestra di Forza Italia, Lega, Fdi e Mps.

La nuova tassa ha un gettito stimato di circa 1 milione di euro, poiché Bono ha modificato il testo dell’emendamento abbassandone l’importo dai 2 euro a tonnellata inizialmente ipotizzati a 50 centesimi per ogni tonnellata di peso dell’aeromobile. Questo, ha sottolineato, significa che un aereo di medio tonnellaggio, ovvero di circa 200 tonnellate, dovrà pagare una tassa pari a 100 euro per ogni volo.

provincia di biella

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche