Condividi

Tragedia improvvisa e inaspettata ha colpito una famiglia di Castel Volturno.

Un Assistente Capo della Polizia di Stato, 50 anni, è stato stroncato da un malore nella giornata di ieri.

L’uomo – spiegano testate come TeleclubItalia e IlmeridianoNews – si trovava a casa ed era da solo. L’allarme è scattato in seguito alla mancanza di risposte al telefono ma, quando i soccorsi sono arrivati, non c’è stato nulla da fare.

Gaetano Senarcia, questo il suo nome, in servizio presso il commissariato di Pianura. Gaetano lascia la moglie e i due figli e tanto colleghi e amici della famiglia della Polizia di Stato.

Un poliziotto, poliziotto. Grande senso del dovere, generosità, impegno per la leglità. Un vero punto di riferimento del Commissariato di Pianura, un territorio martoriato dalla criminalità organizzata” scrive di lui in un articolo online “La Domenica Settimanale”

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteSpezza una gamba a un poliziotto: agente trasportato in ospedale e 21enne in manette
Prossimo articoloNapoli, scontro tra treni della metropolitana: 5 persone in ospedale, nessuno grave

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.