Condividi

Ancora sotto attacco, ancora tra le mire dei jihadisti sono i credenti cristiani sparsi per il mondo. Dopo i terribili attacchi alle chiese cattoliche e agli alberghi in Sri Lanka, nuovo sangue va spargendosi per mano terrorista, questa volta ad esser colpiti sono stati i credenti del Burkina Faso

Siamo nel nord del paese. Era appena iniziata la celebrazione della messa delle 9 quando all’interno della chiesa del Beato Isidore Bakania a Dablo, quando un gruppo di 20 terroristi ha circondato la chiesa. I jihadisti, secondo le prime informazioni, sarebbero giunti in moto.

La sequenza dell’attacco, nel racconto di chi è sopravvissuto, è allucinante. Secondo le autorità, l’obiettivo era Abbé Siméon Yampa, il parroco 34enne incaricato del delicatissimo compito di referente interreligioso. I terroristi lo hanno sorpreso e rincorso. Il sacerdote ha tentato di scappare e a quel punto gli hanno sparato senza lasciargli alcuna via di scampo.

 

Gli altri jihadisti hanno fatto sdraiare i fedeli a terra, ne hanno scelti cinque a caso e li hanno uccisi senza pietà. Hanno poi dato fuoco alla chiesa e attaccato alcuni commerci locali e persino un ambulatorio medico

Da una città a circa 45 km di distanza, Barsalogho, sono partiti i militari per i controlli e la sicurezza andata avanti tutta la giornata con arresti e veri e propri rastrellamenti di sospetti. Appena due giorni fa, sempre nel Nord del paese, un’azione dei francesi aveva liberato alcuni ostaggi rapiti in Benin il 1 Maggio. Nel corso del blitz, sono rimasti uccisi due soldati francesi.

 

I due soldati francesi uccisi, Cedric de Pierrepont e Alain Bertoncello

Lo scorso Aprile i terroristi avevano colpito un’altra chiesa nella provincia di Soum, uccidendo un pastore protestante e alcuni fedeli. Molto attive le autorità francesi, che dal 2014 vedono oltre 4.500 soldati schierati

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteBanda di ladri morta in un incidente, recuperati i gioielli da restituire ai proprietari
Prossimo articoloInsulti e auguri di morte al giovane Paolo Palumbo, malato di Sla. Il fratello "Lui è un combattente. Troppo odio, sul web e fuori"

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.