Condividi

In autostrada in contromano: 2 morti nel Salernitano

Le vittime sono un 25 enne di Salerno che festeggiava il compleanno e un 68enne di Battipaglia

Salerno – E’ morto nel giorno del suo compleanno, prendendo l’autostrada contromano.

E nel fare ciò, Francesco Merola, 25 anni, ha ucciso un 68enne di Battipaglia in uno scontro frontale. Erano le 6:50 di ieri mattina. Una vera tragedia

Sono quindi due le vittime definitive del tragico sinistro che ha sconvolto la provincia di Salerno nelle scorse ore.

 

L’incidente è avvenuto sulla corsia nord dell’A2, l’autostrada del Mediterraneo, nel tratto salernitano tra gli svincoli di Pontecagnano Nord e San Mango Piemonte, in direzione nord.

A perdere la vita, un 25 enne di Salerno che oggi avrebbe festeggiato il suo compleanno e un 68enne di Battipaglia.

Secondo la ricostruzione dei media locali, le due macchine si sono scontrate frontalmente.

Sul posto si sono recati gli agenti della Polstrada per effettuare i rilievi e ricostruire l’esatta dinamica dell’impatto mortale.

Le salme dei due deceduti sono state ricomposte e trasferite all’obitorio dell’ospedale Ruggi d’Aragona di Salerno.

Il pm che indaga sull’incidente mortale ha disposto per questa mattina l’esame esterno sulle salme.

Giunti sul luogo dell’incidente anche i vigili del fuoco ed il personale dell’Anas per la gestione della viabilità e per il ripristino della circolazione .

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteÈ morto il Generale dei Carabinieri Nicolò Bozzo: attraversò la storia e i misteri d'Italia
Prossimo articoloSelezioni in ANAS: lavoro per 209 operai e 94 apprendisti. Richiesta la licenza media