Autostrade, tornano in funzione i Tutor: al via per l’esodo in 22 tratte

Tornano i Tutor sulle autostrade italiane: con l’esodo estivo, saranno ripristinati i controlli della velocità media, dopo che tre mesi e mezzo fa la Corte d’Appello di Roma ha “spento” il sistema dando ragione ad una piccola azienda di Greve in Chianti, che reclamava l’idea originaria riprodotta da Autostrade. Il nuovo sistema di controllo elettronico si chiama SICVe-PM, è già a disposizione della polizia stradale, ed è stato presentato al Viminale nel corso della conferenza stampa dedicata all’esodo.

Il nuovo sistema per la rivelazione della velocità media sarà installato inizialmente su 22 tratte autostradali (se ne aggiungeranno altre, attualmente in fase di valutazione): a Reggio Emilia-Campegine e la Campegine-Parma; Albisola-Celle Ligure e Celle Ligure-Albisola; Valle del Rubicone-Cesena; Faenza-Forlì; Cesena-Valle del Rubicone e Valle del Rubicone-Rimini nord; Firenzuola-Badia e Badia-Fiorenzuola; All. Dir. Roma nord-Ponzano Romano; Ponzano Romano-Magliano Sabina; Magliano Sabina-Orte; San Vittore-Cassino; Cassino-Pontecorvo; Colleferro-Valmontone; All. Dir. Roma sud-Colleferro; San Vittore-Caianello; Baiano-Avellino ovest; Avellino ovest-Baiano; Sarno-Palma Campania; Allacciamento A1/A30-Nola.

Per quanto riguarda l’esodo di agosto, sono previsti due “bollini neri”: la mattina di sabato 4 agosto e la mattina di sabato 11 agosto (in direzione delle località turistiche). Sono invece “bollino rosso”, sempre in direzione dei luoghi di vacanza, il pomeriggio di venerdì 3 agosto, il pomeriggio di sabato 4, la mattina di domenica 5, il pomeriggio di venerdì 10, il pomeriggio di sabato 11 e la mattina di domenica 12 agosto.

Per quanto riguarda invece il rientro verso le grandi città, sono poi “bollino rosso” la mattina e il pomeriggio di sabato 18 agosto, così come la mattina e il pomeriggio di domenica 19, il pomeriggio di venerdì 24, la mattina e il pomeriggio di sabato 25 e di domenica 26 agosto. A settembre, invece, sono “bollino rosso”, in direzione delle grandi città, la mattina e il pomeriggio di sabato 1 e di domenica 2 così come il pomeriggio di domenica 9. Sono anche “bollino rosso”, secondo Repubblica, in direzione delle località turistiche il pomeriggio di domani, venerdì 27 luglio, e la mattina e il pomeriggio di dopodomani sabato 28 luglio.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche