Autovelox, occhio alla seconda multa: “In molti non lo sanno”

Autovelox, attenti alla seconda multa: “In molti non lo sanno”

Quando si riceve a casa una multa per eccesso di velocità, bisogna prestare la massima attenzione alla “comunicazione dati conducente”, e in molti non lo sanno. La leggendaria burocrazia italiana colpisce ancora

L’autovelox può riservare parecchie cattive sorprese. Quando si riceve a casa una multa per eccesso di velocità, bisogna prestare la massima attenzione alla “comunicazione dati conducente”, e in molti non lo sanno.

La leggendaria burocrazia italiana colpisce ancora: infatti non basta pagare la multa. Si rischia di pagare una seconda sanzione tra i 282 e i 1142 euro se ci si dimentica di comunicare alle autorità i dati della persona che si trovava alla guida nel momento dell’infrazione.