Baby gang di borseggiatori su metro: arrestati 8 rom, tutti minori

SOS1308330Roma, 11 ottobre 2013 – Nel pomeriggio di ieri, approfittando della folla di passeggeri, hanno accerchiato una giovane turista cinese e le hanno sfilato il portafogli con 500 euro e 750 dollari. I carabinieri li hanno bloccati e hanno recuperato la refurtiva, compreso un altro portafogli con 350 euro, frutto di un precedente “colpo”. Era una vera e propria baby gang di borseggiatori quella smantellata dai carabinieri della Stazione Roma Monte Mario, a Roma, impegnati nei quotidiani servizi di prevenzione a bordo dei mezzi pubblici.

Otto i giovani nomadi, tra cui tre ragazze, sorpresi in azione su un vagone della linea A della metro, all’altezza della fermata “Spagna”: hanno tutti tra i 13 e i 17 anni e provengono dagli insediamenti di via Pontina e San Lorenzo. Nonostante la giovane età, sono già tutti noti alle forze dell’ordine: nel solo mese di ottobre sono stati arrestati altre tre volte dagli stessi militari. Per tutti gli arrestati l’accusa è di furto aggravato in concorso: i quattro imputabili sono stati accompagnati al Centro di Prima Accoglienza di via Virginia Agnelli mentre gli altri quattro, minori di 14 anni, sono stati affidati ai genitori.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche