Condividi

Nuovo orribile caso di pedofilia scoperto dai Carabinieri. Accuse di violenza sessuale aggravata ai danni di una bimba di appena 4 anni: è questa l’accusa mossa ad un 67enne dell’appennino reggiano

secondo quanto si apprende, l’uomo sarebbe il vicino di casa della famiglia

Secondo quanto ricostruito dagli uomini dell’arma che hanno raccolto la denuncia, negli scorsi giorni la bambina sarebbe stata avvicinata dall’uomo quando era intenta a giocare nel cortile

 

 

La piccola, sconvolta, ha subito raccontato quanto accaduto alla madre, che ha allertato i carabinieri.

Le indagini hanno portato alla conferma delle accuse nei confronti del pensionato reggiano. L’uomo adesso si trova agli arresti domiciliari, su richiesta del pm Maria Rita Pantani.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteFrancia, urla "Allah akbar" e accoltella due persone
Prossimo articoloMatteo Renzi ora va in televisione: "Matteo Salvini fa il bullo"