Bambino di 8 mesi muore azzannato alla testa da un cane

La tragedia verso l’ora di cena, nella giornata di ieri sera. L’animale ha attaccato il piccolo davanti a mamma e nonna

Un cane molosso ha azzannato un bambino di otto mesi alla testa uccidendolo. La tragedia ieri sera a Tricase, nel Salento in provincia di Lecce.

Il piccolo è stato morso al capo dall’animale che i genitori tenevano in casa, alla periferia del paese. Secondo le prime testimonianze si traterebbe di un cane corso, un molossoide di grossa stazza.

Il cane avrebbe aggredito il bambino verso l’ora di cena, in giardino, quando erano presenti sia la madre che la nonna, che però non sono riuscite ad impedire la tragedia.

Inultile la corsa in ospedale, dove il piccolo è giunto senza vita. I carabinieri si sono recati sul posto per i rilievi del caso.

Un altro episodio, sempre nel leccese, è riportato dal Sole24Ore

Questa volta vittima è un bimbo di tre anni, nato in Cecoslovacchia, è stato aggredito dal cane dello zio mentre si apprestava a pranzare con la famiglia. E’ accaduto a San Cesario.

Il bimbo stava giocando in un’area esterna antistante l’abitazione dove era raccolta la famiglia, composta da circensi, quando il cane lo ha azzannato al volto.

Soccorso, è stato trasportato all’ospedale Vito Fazzi di Lecce dove i sanitari gli hanno suturato una profonda ferita sulla fronte all’altezza del sopracciglio destro.

Il piccolo è ricoverato nel reparto di Chirurgia pediatrica, sotto osservazione. Le sue condizioni non sono gravi.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche