Bambino di quattro anni spara ad uno di sei. Gli inquirenti stanno ancora indagando

Un bambino di sei anni si trova in gravi condizioni anche se stabili, dopo essere stato ferito in testa da un colpo di pistola sparato da un suo vicino, di appena 4 anni. Tutto è accaduto a Toms River, in New Jersey.

Gli inquirenti stanno ancora indagando per capire come il piccolo sia riuscito a entrare in possesso della calibro 22, un’arma evidentemente mal custodita dai genitori. Non è ancora chiaro se il colpo sia partito inavvertitamente o il bimbo abbia premuto il grilletto. L’incidente è accaduto in giardino, mentre i genitori dei due minori si trovavano nelle rispettive case.
il secolo xix