Condividi

Il decreto garantisce, si legge sul sito del governo, “ai consumatori che utilizzino conti di pagamento, maggiore trasparenza informativa, procedure semplificate per il trasferimento del conto stesso e un regime tariffario agevolato nel caso di apertura di un conto di pagamento con caratteristiche di base”.

Il conto di pagamento “è uno strumento usato per l’esecuzione di operazioni semplici quali, ad esempio, ricevere un bonifico o effettuare pagamenti”. Non potrà essere utilizzato per operazioni di gestione del risparmio e potrà essere aperto, con le caratteristiche di base, da tutti i cittadini legalmente soggiornanti nell’Unione Europea, senza discriminazioni fondate sulla nazionalità o sul luogo di residenza.

fonte: Today

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteTerremoto in centro Italia, avvertita nuova scossa, gente in strada e paura nelle scuole
Prossimo articoloPensioni "conguagli impazziti", occhio a questa voce: la precisazione dell'INPS