Condividi

Pensate di andare al bancomat per un prelievo e trovarci 20mila euro… E’ successo!

Bergamo – Notevole ed anche se logico, purtroppo non scontato il gesto di un uomo di Urgnano, in provincia di Bergamo, che recatosi al bancomat per prelevare del denaro, si è ritrovato davanti a mazzette di banconote e assegni per un valore di oltre 20mila euro
“Logico”, perchè dovrebbe esser semplice capire che anche in caso di appropriazione, è difficile farla franca una volta scoperto l’ammanco (telecamere, dati dei prelievi successivi ecc) ma “non scontato” perchè sappiamo bene dalla cronaca quanti furbi ci sono in circolazione!

Quando l’uomo si è accorto del fatto, ha immediatamente allertato i Carabinieri che si sono recati sul posto per accertarsi del fatto e risolvere la situazione. Proprio come il cittadino aveva spiegato ai militari, al loro arrivo si sono ritrovati davanti a numerosi assegni e banconote, probabilmente il tutto dovuto ad un guasto tecnico dell’apparecchio che evidentemente non ha ritirato o trattenuto i soldi.

Scattati i controlli, i militari hanno rintracciato in poco tempo il proprietario: si trattava di un commerciante della zona. Contattato, gli sono stati restituiti tutti i soldi, mentre si spera che il cittadino verrà ricompensato per l’onestà

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteGazzella dei Carabinieri fermata da una pattuglia della Polizia Stradale
Prossimo articolo"Prodotti 100% italiani" provenivano da Cina ed Egitto: 20 tonnellate di alimenti. Scoperta maxi frode alimentare

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.