Badante prende a schiaffi anziana e figlia, arrestata

carabinieri notte3Roma, 11 dicembre 2013 – Nella tarda serata di ieri, i Carabinieri della Compagnia Roma Eur hanno arrestato una cittadina romena, di 27 anni, incensurata, con le accuse di violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Futili i motivi che hanno portato la badante, dopo un diverbio con l’anziana 80enne che accudiva e la figlia di quest’ultima, a spintonare le due donne e a a schiaffeggiarle.

Sul posto, i militari si sono trovati di fronte a un’accesa discussione e hanno dovuto faticare non poco per riportare la calma e per bloccare la cittadina romena che, ancora in forte stato di agitazione, ha tentato più volte di mordere i militari.

Una volta immobilizzata, la 27enne è stata portata in caserma, dove attenderà di essere sottoposta al rito direttissimo. Le vittime, invece, sono state medicate al pronto soccorso dell’ospedale “Sant’Eugenio” e dimesse rispettivamente con sette e cinque giorni. All’anziana, in particolare, è stato diagnosticato un trauma cranico non commotivo, contusioni su varie parti del corpo e del volto e un’emorragia congiuntivale all’occhio sinistro. (Adnkronos)

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche