Condividi

Un benzinaio di 69 anni è stato ferito alle gambe da due ladri che, dopo averlo rapinato, gli hanno sparato un colpo di pistola, ferendolo

TORINO – Spari e scene da far west sabato 6 maggio, a metà mattinata, in corso Taranto a Torino.

Il titolare del distributore DisCar di benzina ha subìto una rapina da due persone che indossavano maschere in lattice e viaggiavano su una Smart Car2go rubata a un automobilista poco prima.

Uno dei due ha esploso un colpo di pistola con una 7,65 che ha ferito alla gamba sinistra il gestore, fortunatamente in modo non grave. Immediatamente sono accorsi i medici del 118 che hanno portato la vittima, sempre rimasta cosciente, all’ospedale San Giovanni Bosco dove è stato sottoposto a intervento chirurgico.

L’auto sulla quale viaggiavano i due rapinatori è stata trovata in via Canino, angolo via Alimonda. I carabinieri stanno indagando sui fatti. I due malviventi sono in fuga.

TORINO TODAY
Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteCercano latitante, lo trovano nascosto dentro un comò: la mano spuntava dal cassetto
Prossimo articoloTrovato un cadavere, si sospetta sia il 46enne scomparso di Burano