Trapianto di faccia, uno dei medici è un precario da 2 mila euro lordi al mese

il dottor Longo infatti ha raccontato a Repubblica il proprio caso “Vado avanti con incarichi da un anno ma è la passione che conta:

il trapianto di faccia è uno degli interventi più difficili della medicina”

Benedetto Longo opera assieme al professor Fabio Santanelli di Pompeo, primario di chirurgia plastica al Sant’Andrea di Roma, ma è un precario

 

.

Lo stesso medico ha dichiarato di lavorare da 10 anni nella struttura ospedaliera e ogni anno gli viene fatto un contratto a tempo determinaro per 12 mesi.

Il contratto prevede una retribuzioni pari a 25 mila euro lordi l’anno per un lavoro che impegna 5 giorni alla settimana.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche