Berlino ospiterà pazienti dall’Italia: “la solidarietà va oltre i confini di una città”

Saranno trasportati in Sassonia dalla Lombardia grazie all’impegno di un parlamentare della Cdu. La stessa cosa potrebbe accadere nel Nordreno-Westfalia

La Germania è pronta ad accogliere i primi sei pazienti italiani affetti da coronavirus, e potrebbero diventare di più.

Lo conferma a Repubblica il parlamentare della Cdu, Marian Wendt, che si è impegnato nei giorni scorsi perché la sua regione, la Sassonia, mettesse a disposizione dei posti letto per malati provenienti dalla regione italiana più martoriata dall’epidemia, la Lombardia. La stessa cosa potrebbe accadere nel Nordreno-Westfalia.

Si tratta dei primi pazienti italiani accolti da un Paese straniero.

Nei giorni scorsi, spiega il quotidiano Repubblica.it, è cominciato così un intenso scambio tra le autorità della regione di Lipsia e la Lombardia.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche