Bimbo di 2 anni incastrato nel water all’asilo: salvato dai pompieri

115 vigili del fuocoÈ rimasto incastrato con il piedino nella tazza del water. Dopo più di mezz’ora i vigili del fuoco di Conegliano sono riusciti a liberarlo senza conseguenze drammatiche. È accaduto ieri poco dopo mezzogiorno all’asilo nido comunale Panizza di viale Veneto.

Treviso – La vittima è un bimbo di due anni che, poco prima del pranzo, è andato nel bagno dell’asilo per fare i bisogni e, forse per gioco oppure per semplice curiosità, ha infilato il piede dentro il water. L’arto è rimasto incastrato nella curva del sifone e il piccolo non riusciva più a tirarlo fuori. Difficile capire cosa sia passato per la testolina del bimbo in quel momento.

Dapprima le insegnanti hanno cercato di liberare il bimbo che era spaventatissimo e gridava a squarciagola. Le finestrelle del bagno si affacciano sul marciapiede e le urla si sentivano anche da fuori.

Fonte: Il Gazzettino