Condividi

Tragedia sfiorata a Pilastro, un quartiere dell’area sud di Parma, dove un bambino è caduto dalla finestra di casa ma si è salvato grazie al tendone del bar, che ne ha attutito il colpo. Il piccolo, di soli otto anni, è stato immediatamente soccorso e trasportato all’ospedale Maggiore, dove si trova ora ricoverato in osservazione: secondo i medici non è in pericolo di vita.

L’episodio ieri sera intorno alle 20: dopo essersi sporto dalla finestra di casa, una palazzina della periferia della città emiliana, il piccolo è precipitato per quasi cinque metri. Sarebbe morto, o avrebbe riportato lesioni gravissime, se ad attutire la sua caduta non ci fosse stato il “provvidenziale” tendone di un bar.

Secondo Fanpage, il piccolo si trovava in casa insieme ai suoi genitori e si sarebbe sporto da una finestra al primo piano dell’edificio per poi perdere l’equilibrio e precipitare verso l’asfalto. Sulla traiettoria ha fortunatamente trovato il tendone che ne ha fermato la caduta accompagnandolo sino a terra.

Dopo essere stato soccorso dal personale del 118 il bimbo è stato trasportato in ospedale per gli accertamenti del caso. Nella caduta il piccolo ha riportato diversi traumi e un grande e comprensibile spavento, ma le sue condizioni non destano preoccupazione.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteMorte Yara, il 12 ottobre ci sarà ricorso in Cassazione per Bossetti
Prossimo articoloPadre assiste ad una adorabile conversazione fra gemelli: il tenerissimo video