Condividi

E’ stata trovata a vagare in strada dagli agenti di Polizia Roma Capitale un piccolo di otto anni ora ospite in una comunità locale. “La mamma non mi vuole più, così sto cercando i miei parenti” avrebbe risposto agli agenti che sono andati in suo soccorso. Il piccolo – scrive Il Messaggero – è stato trovato lungo una strada provinciale con addosso soltanto un maglioncino di lana.

Il piccolo protagonista di questa vicenda avvenuta nei dintorni di Carmagnola (Torino) è un bimbo rom ora affidato a una comunità.

Il tribunale per i minori di Torino si occuperà del caso. La polizia municipale di Carmagnola ha rintracciato la mamma del bambino, una trentottenne rom bosniaca che vive in un campo nomadi a Chieri (Torino), a circa 25 km di distanza. La donna ha confermato di non volere accogliere il figlio nella roulotte, che condivide con un nuovo compagno, e ha spiegato che il bimbo vive da tempo con i nonni. Gli agenti stanno verificando le sue affermazioni. Nel frattempo hanno presentato una denuncia per abbandono di minore.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteMarco Spadaro è scomparso, ha solo 18 anni: non si hanno più sue notizie da Sabato
Prossimo articoloFranco Gabrielli, lettera aperta ad un “aspirante poliziotto”