Condividi

SOS1307437Bari , 19 settembre 2013 – La Procura di Bari ha iscritto due persone nel registro degli indagati, con l’accusa di omicidio colposo, nell’ambito dell’inchiesta sulla morte del bimbo molisano di 3 anni deceduto il 9 settembre nell’ospedale Giovanni XXIII di Bari dopo essere rimasto soffocato da una polpetta mangiata nel posto di ristoro del centro commerciale Ikea.

La magistratura accerterà eventuali responsabilità del medico del 118 che il 20 agosto scorso ha soccorso il bimbo e del responsabile sicurezza presso il centro commerciale.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteMinori, ogni anno 6,6 mln morti senza cure
Prossimo articoloDifesa: Ministro Mauro, indagine sui vaccini va avanti in trasparenza.