Diciotti, il blitz della polizia: arrestati quattro scafisti

La Polizia sta eseguendo quattro decreti di fermo nei confronti di tre cittadini egiziani e di uno del Bangladesh, ritenuti i presunti scafisti che hanno condotto l’imbarcazione con a bordo gli immigrati poi soccorsi dalla «Diciotti » e sbarcati in Sicilia.

Ai quattro vengono contestati associazione per delinquere finalizzata alla tratta di persone, favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, violenza sessuale e procurato ingresso illecito.

Sull’altro fronte giudiziario, quello relativo all’indagine nei confronti del ministro dell’Interno Matteo Salvini

 

 

le carte giudiziarie passeranno presto dalla procura di Agrigento a quella di Palermo ed entro due settimane dovrebbero essere trasmesse all’apposito tribunale dei ministri (istituito sempre nella capitale siciliana, presso la Corte d’Appello, sorteggiando i nominativi dei giudici). Il tribunale dei ministri di Palermo avrà poi tre mesi per esprimersi

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche