Castellammare, rapinatore in tabaccheria: bloccato e picchiato dalla folla

Castellammare, rapinatore in tabaccheria: bloccato e picchiato dalla folla

Rapina un tabaccaio nel pieno centro di Castellammare.

Esito pessimo per il criminale che è stato bloccato e pestato dalla clientela del negozio.
Il ladro è stato letteralmente salvato dai poliziotti, che lo hanno sottratto alla ferocia della folla.

Il tutto è successo nella prima serata di Martedì, quando il criminale è entrato nella tabaccheria presa di mira intimando al proprietario di consegnare l’incasso. L’uomo ha urlato puntando una pistola contro il responsabile del negozio.

Il colpo sembrava andato a “buon fine”, ma proprio mentre il rapinatore stava per raggiungere un complice in sella ad un motorino, un uomo ha bloccato il ladro in fuga.

Il cliente della tabaccheria era poi risultato essere -sfortuna per il delinquente – un poliziotto fuori servizio.

Grazie al suo intervento, il malvivente è stato fermato, poi raggiunto anche da altre persone ma solo dopo l’intervento eroico dell’agente, che hanno quindi cominciato a colpire e inveire il criminale.

Secondo i quotidiani locali, durante la rapina, all’interno della tabaccheria, c’era anche una turista tedesca che ha assistito alla colpo finito in linciaggio. Sul posto gli agenti di polizia diretti dal primo dirigente Paolo Esposito che hanno salvato l’uomo dalla folla e portato il rapinatore in commissariato.

Non è la prima volta che la tabaccheria viene presa di mira, l’ennesima rapina ai danni dei commercianti.



Potrebbero interessarti anche