Condividi

Quattro ragazzini, probabilmente tutti minorenni, sono stati immortalati dalla videosorveglianza mentre si posizionavano sui binari dell’alta velocità per scattare “selfie” o per sfidare la sorte, saltando solo poco prima dell’arrivo del treno.

E’ successo al bivio Santa Viola (Bologna). Un minorenne è stato fermato mentre gli altri tre sono stati identificati dalla Polfer. Pochi giorni fa un episodio analogo è successo a Borgo Panigale.

Il macchinista del Frecciargento 8523 ha notato in lontananza i quattro ragazzini: bloccando il convoglio è riuscito a fermarne uno, risultato minorenne.

Gli altri tre sono riusciti ad allontanarsi, ma sono già stati identificati dalla Polfer e a breve verranno rintracciati. Il giovane fermato, non imputabile vista l’età, è stato solo ammonito sulla pericolosità del suo comportamento e riaffidato ai genitori.

Il precedente – L’episodio segue di pochi giorni quello analogo successo a Borgo Panigale (Bologna), dove un gruppo di 8 minori aveva tenuto lo stesso comportamento. Un agente della Polfer li aveva notati mentre si scattavano “selfie” sui binari ed era riuscito a identificarne tre, poi sanzionati. Il pericolosissimo “gioco”, denonimato “daredevil selfie” (in italiano “selfie spericolato”) è una nuova moda che spopola tra i giovanissimi.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteAlcoltest: autista sanzionabile anche se non è sul mezzo
Prossimo articoloUn'intera città in silenzio per l’ultimo saluto al Servitore dello Stato Giuseppe Cappello

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.