Condividi

maro1Roma, 6 agosto 2013 – “Obiettivo del governo, mio e del ministro Mauro e’ riportarli a casa. Con cocciutaggine radicale e sano realismo, ce la possiamo fare”. Lo ha detto il ministro degli Esteri, Emma Bonino, a Unomattina sul caso dei Marò detenuti in India.

“Sulla lentezza della giustizia indiana non mi pronuncio. Sono italiana e non posso dare lezioni a nessuno”, ha risposto sui tempi lunghi per la soluzione della vicenda dei due fucilieri, dei quali ha sottolineato il comportamento “dignitoso”, cosi’ come quello “delle loro famiglie”.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteUn pensiero per Logan, il bimbo malato terminale testimone a nozze dei genitori
Prossimo articoloDroga: scoperte 1.300 piante canapa, avrebbero fruttato un milione