Bonus bebè, cambia l’assegno per i nuovi genitori: fino 1.920 euro annui. Chi potrà beneficiarne

L’assegno sarà di 160 euro al mese, per un totale di 1.920 euro annui. Chi potrà beneficiarne

Introdotte novità in legge di bilancio, destinate alle famiglie ed in particolare per coloro che hanno figli piccoli da accudire.

Previsto un bonus per le mamme che non possono allattare per l’acquisto di latte artificiale (per un totale di 400 euro).

Nella nuova finanziaria viene confermato anche il bonus bebè, erogato a partire Gennaio 2020 fino alla fine dello stesso anno, spiega il sito fidelityhouse la prestazione diventa ad accesso di tipo universale e diversamente da quanto previsto per il 2019 sarà erogata sulla base di alcune specifiche fasce ISEE.

Nella pratica, verranno garantiti 1920 euro annue a famiglia con ISEE minorenni non superiore a 7mila euro l’anno, mentre l’assegno scende a 1440 euro per le famiglie con ISEE minorenni superiori a 7mila e inferiori a 40mila euro. Infine, al di sopra di quest’ultima soglia l’assegno annuale scende a 960 euro. Tali cifre vanno incrementate del 20% in caso di figli nati o adottati successivamente al primogenito.