Brioches con pezzi di plastica ritirate dai supermercati: “Non consumatele”

possibile presenza di plastica: attenzione

Brioches con pezzi di plastica ritirate dai supermercati: “Non consumatele”

Nuovo allarme alimentare direttamente segnalato sul sito più noto rispetto questo genere di notizie: ilfattoalimentare.it

Questa è la volta di alcune brioches dentro le quali sarebbero stati individuati pezzi di plastica

E scatta il ritiro dai supermercati e l’avviso a non consumarle e riportare presso il punto vendita il pacco incriminale

Intere confezioni a 5×35 grammi sono state infatti ritirate per la possibile presenza di di frammenti di plastica dura.

LA MARCA

I prodotti interessati, riporta il noto portale, sono i croissant vuoti con farina integrale macinata a pietra e all’albicocca.

Per entrambi i prodotti il termine minimo di conservazione è 03/03/2018.

Le brioche coinvolte sono state prodotte per Ecor da Fraccaro Spumadoro Spa.

NaturaSì avverte i clienti di non consumare le brioche in questione e di riportarle al punto vendita per il rimborso o la sostituzione.

 

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche