Il sorriso di Bruno, poliziotto della Polfer, si è spento per sempre. Aveva solo 45 anni

Bruno, portato via da una grave malattia lascia la moglie e due figlie

Polizia ferroviaria di Pordenone in lutto per la morte del collega Bruno Gasparri.

Bruno da alcuni giorni era ricoverato all’hospice di San Vito. Il cordoglio dei colleghi: «Una persona speciale»

FIUME VENETO. Si è spento in ospedale a San Vito al Tagliamento dopo aver combattuto a lungo contro la malattia, che se l’è portato via per sempre.

Bruno Gasparri, 46 anni, residente a Fiume Veneto, era un poliziotto. Aveva lavorato in polizia per 26 anni, prestando servizio alla Polfer

Si è spento il sorriso di uno stimato poliziotto, ma anche di un ottimo ciclista.

Lascia nel dolore la moglie e due figlie, di 15e 9 anni.

Polizia ferroviaria di Pordenone in lutto: è morto Bruno Gasparri

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche