Busta con proiettile all’avvocato del Sap. Associazione “Condivisa” insieme ai poliziotti ed al Sindacato Autonomo di Polizia.

Condivisa28 agosto,  Roma – “Pieno e concreto sostegno agli uomini ed alle donne in divisa ed all’Avvocato Pierfranco Bertolino che li assiste – Afferma Lia Staropoli presidente dell’associazione “ConDivisa” – La nostra associazione si costituirà parte civile in tutti i procedimenti insieme ai Poliziotti, ai Carabinieri ed ai Militari della Guardia di Finanza, a carico dei violenti che ogni giorno minacciano e mettono in pericolo la vita degli uomini e delle donne in divisa, gli stessi facinorosi che adesso attentano finanche alla sicurezza dell’Avvocato Pierfranco Bartolino che assiste i Poliziotti insieme al Sindacato Autonomo di Polizia SAP>> Dopo l’invio della busta con proiettili inoltre, è stata violata la casella di posta elettronica personale del legale del Sindacato Autonomo di Polizia. << Nel nostro Paese ormai gli obbiettivi di questi facinorosi sembrano essere proprio gli uomini e le donne delle forze dell’ordine e coloro che li sostengono>> Prosegue la Dr.ssa Staropoli, quest’ultima che oltre a rappresentare l’associazione “ConDivisa” è il legale del Sindacato Autonomo di Polizia per la provincia di Vibo Valentia, e ricorda l’importanza della relazione del DIS, Dipartimento Informazioni per la Sicurezza, che individua proprio negli scontri violenti contro le Forze dell’Ordine come opposizione al progetto TAV un nuovo focolaio di tensione che si propaga in tutto il contesto nazionale.
Tensioni che trovano la massima diffusione in una sorta di propaganda del terrore ed incitamento alla violenza ed alla sopraffazione sul web, con costanti insulti e minacce agli uomini ed alle donne in divisa ed a coloro che li sostengono, ed a questo proposito afferma: <<Inorridisco per coloro che si ostinano a pensare che un macigno in testa ad un Poliziotto, una spranga sul volto di un Carabiniere o quindici punti di sutura sulla pelle di un Militare della Guardia di Finanza non provocano dolore se a causarli sono individui facenti parte delle cellule estremiste notav “.

 

Redazione www.sostenitori.info

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche