Condividi

Non dimostra l’avvenuto pagamento dello stipendio la firma del dipendente sulla busta paga

Non lo dimostra perchè la firma su cedolino, purt facendolo presumere, non rappresenta una prova del pagamento della retribuzione

La firma ha solo la funzione di dichiarare che il lavoratore ha ricevuto il prospetto di paga mentre la firma per quietanza invece dovrebbe rappresentare l’avvenuto pagamento.

Mentre la dimostrazione del mancato pagamento è in carico al lavoratore che, pur avendo firmato il cedolino, dovrà provare di non essere stato pagato.

 

A stabilire questi principi è il tribunale di Bari con una sentenza del 12 ottobre 2016 .

La questione appare complessa dal momento che esistono due tipi di diciture da immettere con la firma sulla busta paga: quella per ricevuta e quella per quietanza, come riportato sopra.

Qualora, quindi, la busta paga sia firmata per ricevuta non prova l’avvenuto pagamento dello stipendio e non costituisce una quietanza di pagamento.

Firma per quietanza: quando apporla?

Investire Oggi spiega che per tutelarsi, l’azienda chiede al dipendente la firma per quietanza per far attestare al lavoratore non solo di aver ricevuto il cedolino ma anche il pagamento.

Se il dipendente non riceve la retribuzione, quindi, può rifiutarsi di apporre la firma per quietanza poichè il pagamento dello stipendio non può essere successiva alla firma del cedolino.


In sintesi
– chiarisce invece LaLeggePerTutti – essendo la busta paga un documento che l’azienda è obbligata a rilasciare al dipendente a prescindere dalla sua sottoscrizione

la firma di quest’ultimo sul documento non può considerarsi una quietanza liberatoria ed ha valore di ricevuta del prospetto paga

ma non delle somme riportate sullo stesso cedolino. Il dipendente potrà ugualmente fare causa all’azienda per ottenere il pagamento degli eventuali stipendi non pagati.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedentePaura a Niscemi, travolto un poliziotto al posto di controllo
Prossimo articoloLa Svizzera cerca contadini Paga mensile tremila euro