Condividi

E’ sucesso la scorsa domenica in località Erli nel comune di Nè

Genova – E’ stato sorpreso nelle prime ore della mattinata dalle Guardie Venatorie Volontarie della Lipu un cacciatore colpevole di aver ucciso uno scoiattolo rosso che, come notto, si tratta di specie protetta.

La legge italiana sanzionata penalmente con una ammenda sino a 1.549 euro.

L’uomo è stato segnalato alla Procura della Repubblica di Genova che ha dispost il sequestro del fucile, delle munizioni e della carcassa dell’animale ucciso illecitamente.

“Quest’anno abbiamo riscontrato una grave recrudescenza degli illeciti venatori probabilmente anche dovuta ad una minore attività di vigilanza sul territorio a seguito dello smantellamento del Servizio di Polizia Provinciale”, afferma il Coordinatore Regionale delle Guardie Lipu Riccardo Lertora.

Le Guardie Venatorie della Lipu operano da anni su tutto il territorio provinciale e, dal prossimo febbraio, partiranno due nuovi corsi di formazione a Genova e a La Spezia.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteSesso e soldi per addomesticare sentenze, arrestato un Magistrato
Prossimo articolo"Una razza di idioti esaltati dalla divisa e la pistola" utente facebook finisce nei guai

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.